Iscriviti alla newsletter

La 'nebbia nel cervello' da Covid aumenta i rischi di Alzheimer?

n FOGGY WOODS large570

La nebbia cerebrale è un sintomo comune del Covid, sia durante la fase acuta della malattia che nel caso di 'long Covid' (sintomi del virus che permangono per lunghi periodi). A causa di questi sintomi cognitivi, temo che il Covid possa aumentare il rischio...

Rete di supporto è obbligata se entrambi i genitori hanno la demenza

elderly hands
Come gestisci il caregiving quando entrambi i genitori hanno l'Alzheimer?

Prendersi cura di qualsiasi familiare con il morbo di Alzheimer (MA) è difficile. Prendersi cura di entrambi i genitori con la malattia raddoppia il caregiving ed è estremamente...

L'Alzheimer è una malattia cerebrale? Nuova teoria suggerisce che è una condizione autoimmune.

PET Scans AD Vs Normal Aging

La ricerca di una cura per il morbo di Alzheimer sta diventando sempre più competitiva e controversa e negli ultimi anni abbiamo assistito a diverse controversie importanti.


Nel luglio 2022, la rivista Science ha riferito che un documento di ricerca chiave...

Reazioni degli esperti al comunicato di Eisai/Biogen sui risultati del lecanemab

brain scans

La prof.ssa Tara Spires-Jones, leader di gruppo dell'UK Dementia Research Institute dell'Università di Edimburgo, ha dichiarato:

"Visto che i dati non sono ancora disponibili alla comunità scientifica, non posso ancora commentare quanto siano solidi i...

Covid-19 potrebbe aumentare il rischio di Alzheimer?

Covid19 and brain
Gli studi dimostrano che la SARS-CoV-2 entra nel cervello e può causare danni lì.

Il morbo di Alzheimer (MA) è una malattia cerebrale che porta a un declino graduale della memoria, del pensiero e del ragionamento. È un disturbo debilitante che interferisce...

Timori dei rischi, comorbidità e altro tengono molti lontani dagli studi clinici

Studying brain plasticity
Perché le persone esitano ad iscriversi agli studi clinici per il morbo di Alzheimer?

Alcune delle principali difficoltà di fronte ai ricercatori nel condurre studi sul morbo di Alzheimer (MA) e a reclutare candidati, includono barriere come la mancanza di...

Una maggiore resilienza può rallentare l'invecchiamento?

Stress grief
Ci sono dei modi per acquisire più controllo sulla tua longevità.

Già 70 anni fa, Hans Selye, la persona che ha coniato il termine 'stress' in relazione al comportamento umano, ha dimostrato che lo stress può causare danni alle ghiandole surrenali...

3 modi semplici per dare la priorità a una connessione sana cervello-intestino

Gut Brain Axis

Negli anni passati, si accettava che il cervello e il corpo fossero separati e che ciò che accade nel nostro corpo non influenza realmente il cervello. Ma la ricerca negli ultimi decenni ha dimostrato in modo convincente che questo non è proprio il caso...

Cibi ultra-elaborati: non è solo il loro basso valore nutrizionale a preoccupare

ultra processed foods

In paesi come il Regno Unito, gli Stati Uniti e il Canada, i cibi ultra elaborati ora rappresentano oltre il 50% delle calorie consumate. Ciò è preoccupante, dato che questi alimenti sono collegati a una serie di problemi diversi di salute, che includono un...

Fai esercizio e socializza per prevenire la demenza

chinese pensioners exercise in open air

Spesso pensiamo che impegnarci nelle attività del tempo libero sia una componente importante di una vita ben bilanciata. Ora, una nuova revisione sistematica ha scoperto che le attività ricreative di ogni tipo riducono il rischio di sviluppare la demenza...

Come funziona la connessione mente-corpo: relazione tra pensiero e movimento

Mind Body Spirit

Uno dei misteri della mente umana, che stiamo solo iniziando ad approfondire, è la relazione tra pensiero e movimento: come si relazionano tra loro il cervello e il corpo. Il fatto che il viaggio del nostro corpo fisico attraverso lo spazio influisca...

Cure palliative e hospice possono migliorare la qualità della vita in fasi diverse

HospiceCaregiver shutterstock

Cara Carol: mia madre ha una malattia ai polmoni avanzata ed è anche nelle fasi intermedie della demenza. Anche se comprendiamo che nessuna delle sue malattie può essere curata, ci viene detto che possono essere gestite. Penso che la gestione dovrebbe...

Questa 'Carta dei Diritti' offre un modello per il caregiving

dementia bill of rights
Cosa è la 'Carta dei Diritti'?

I diritti di ogni essere umano, anche se colpito dall'Alzheimer o da altre demenze, sono stati dichiarati in modo così eloquente dal Rev. Franz Kamphaus, vescovo emerito della diocesi di Limburgo, in Germania, ministro del...

Suicidio del coniuge caregiver lascia il paziente alla deriva e un amico devastato

Bursack Carol 3 29

Cara Carol: dopo essersi preso cura per anni di sua moglie che ha una demenza avanzata, il mio amico da una vita ha raggiunto il limite e si è ucciso. Aveva le risorse finanziarie per metterla in una casa di cura, eppure quando l'ho suggerito, ha detto che...

I 5 modi sorprendenti con cui l'intestino influisce sulla salute mentale

funny bugs in the gut

All'interno delle pareti del sistema digestivo c'è un secondo cervello: 100 milioni di cellule nervose che rivestono il tratto gastrointestinale (GI), chiamate nell'insieme 'sistema nervoso enterico'.


"L'asse cervello-intestino è costituito dalla...

8 Vantaggi sorprendenti delle faccende domestiche quotidiane

Senior Woman With In Home Caregiver
Pensi alle faccende domestiche come a qualcosa di spiacevole? Questi studi potrebbero farti cambiare idea.

Cucinare. Fare le pulizie. Lavare i piatti. Falciare il prato. Fare il letto. Queste faccende domestiche non sono mai finite; si ripetono come un...

Quando la persona amata sta morendo: il periodo difficile e incerto tra diagnosi e morte

drugs by the bed of someone dying at home

Temiamo particolarmente la notizia che una persona cara sta morendo. Dalle diagnosi di cancro terminale alle battaglie a lungo raggio con demenza e Alzheimer, passare attraverso il processo di morte di una persona cara è pieno di incertezza, dolore e...

Riprendere a vivere quando finiscono le responsabilità di caregiver

Hazy Crazy Sunrise

Cara Carol: sono una donna single e figlia unica. Diversi anni fa, ho moltiplicato gli sforzi per aiutare mia mamma a prendersi cura di papà, ma man mano che la mamma diventava più fragile, mi sono presa cura di lui come caregiver primaria. Papà è morto un...

Il medico che ha invertito la coronaropatia, ora vuole farlo per l'Alzheimer

Dr Dean Ornish

Dott. Dean Ornish

Nel 1990, lo specialista di medicina interna dott. Dean Ornish ha fatto ciò che nessun altro medico era stato in grado di fare: ha pubblicato i risultati di uno studio clinico randomizzato con scansioni avanzate che mostravano che la...

Potere al paziente: cure incentrate sulla persona e come controllare la propria salute

Doctor discusses with patient

L'assistenza centrata sul paziente è la filosofia per restituire il potere ai pazienti e metterli 'al centro' delle cure. Può portare a una spesa sanitaria più bassa e a migliori esiti di salute dei pazienti. Ecco perché l'assistenza centrata sulla persona...

Notizie da non perdere

Accumulo di proteine sulle gocce di grasso implicato nell'Alzheimer ad es…

21.02.2024

In uno studio durato 5 anni, Sarah Cohen PhD, biologa cellulare della UNC e Ian Windham della Rockef...

Sintomi visivi bizzarri potrebbero essere segni rivelatori dell'Alzheimer…

1.02.2024

Un team di ricercatori internazionali, guidato dall'Università della California di San F...

Demenze: forti differenze regionali nell’assistenza, al Nord test diagnostici …

30.01.2024

In Iss il Convegno finale del Fondo per l’Alzheimer e le Demenze, presentate le prime linee g...

Felici e contenti: cosa possiamo imparare dalle 'zone blu'

24.01.2024

I residenti delle 'zone blu' hanno vite lunghe e felici. Proviamo il loro modo di vivere sano.

<...

È un comportamento eccentrico o è Alzheimer?

16.01.2024

Hai un genitore anziano che dimentica il nome del nipote e ti chiedi se è ora di trovare...

Svelata una teoria rivoluzionaria sull'origine dell'Alzheimer

28.12.2023

Nonostante colpisca milioni di persone in tutto il mondo, il morbo di Alzheimer (MA) man...

Perché bisogna dormire? Il sonno insufficiente è legato a molte malattie croni…

27.12.2023

"Termina ogni giorno prima di iniziare il successivo e i...

Diagnosi di Alzheimer: prenditi del tempo per elaborarla, poi vai avanti con m…

4.12.2023

Come posso accettare la diagnosi di Alzheimer?

Nathaniel Branden, compianto psicoterape...

Zen e mitocondri: il macchinario della morte rende più sana la vita

20.11.2023

Sebbene tutti noi aspiriamo a una vita lunga, ciò che è più ambito è un lungo periodo di...

Perché avere troppi hobby non è una brutta cosa

27.10.2023

Alcune persone vengono in terapia sentendosi sopraffatti e incerti sulla loro tendenza a...

Infezione cerebrale da funghi produce cambiamenti simili all'Alzheimer

26.10.2023

Ricerche precedenti hanno implicato i funghi in condizioni neurodegenerative croniche co...

Scoperta nuova causa di Alzheimer e di demenza vascolare

21.09.2023

Uno studio evidenzia la degenerazione delle microglia nel cervello causata dalla tossicità del ferro...

Malato di Alzheimer: la casa di cura la paga lo Stato?

25.05.2023

Chi si fa carico delle spese per un malato di Alzheimer ricoverato in una casa di riposo? Scopriamo ...

La demenza ci fa vivere con emozioni agrodolci

23.05.2023

Il detto è: dolce è la vita. E, anche se vorremmo momenti costantemente dolci, la vita s...

I ricordi potrebbero essere conservati nelle membrane dei tuoi neuroni

18.05.2023

Il cervello è responsabile del controllo della maggior parte delle attività del corpo; l...

Immergersi nella natura: gioia, meraviglia ... e salute mentale

10.05.2023

La primavera è il momento perfetto per indugiare sulle opportunità.

La primavera è un m...

Qualità della vita peggiora quando l'Alzheimer è complicato dal cancro

28.04.2023

Che considerazioni si possono fare per una persona con Alzheimer che riceve anche la diagnosi di can...

Gli interventi non farmacologici per l'Alzheimer sono sia efficaci che co…

19.04.2023

Un team guidato da ricercatori della Brown University ha usato una simulazione al computer per di...

Farmaci per il sonno: limitazioni e alternative

18.04.2023

Uno studio pubblicato di recente sul Journal of Alzheimer's Disease è l'ultima ...

Menopausa precoce e terapia ormonale ritardata alzano il rischio di Alzheimer

17.04.2023

Le donne hanno più probabilità degli uomini di sviluppare il morbo di Alzheimer (MA), e ...

Logo AARAssociazione Alzheimer OdV
Via Schiavonesca 13
31039 Riese Pio X° (TV)

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.