Altro studio collega le benzodiazepine a un aumento del rischio di Alzheimer

17 Ago 2018 | Ricerche

L'uso di benzodiazepine e farmaci correlati (farmaci Z) è associato a un modesto aumento del rischio di mor...

Ecco perché alcune persone con marcatori cerebrali di Alzheimer non hanno dem…

17 Ago 2018 | Ricerche

Un nuovo studio condotto all'Università del Texas di Galveston ha scoperto perché alcune persone che hanno...

La memoria di lavoro potrebbe essere più flessibile di quanto si pensava

17 Ago 2018 | Ricerche

Infrangendo l'idea di vecchia data che la memoria di lavoro ha dei limiti fissi, un nuovo studio condotto da...

Scienziati assistono alla diffusione della morte nelle cellule

16 Ago 2018 | Ricerche

In una cellula, la morte è simile alla caduta dei pezzi di domino; una molecola che induce la morte ne atti...

Ricerca dimostra che molti anziani sono felici nonostante il declino cognitivo

16 Ago 2018 | Ricerche

Deterioramento cognitivo è la diagnosi che spesso temono gli over-65, ma quali sono le probabilità di esse...

Trovata la rete nel cervello che riconosce e dà il nome alle cose

16 Ago 2018 | Ricerche

Scienziati dell'Università di Houston hanno identificato le reti cerebrali che consentono di pensare al nom...

Demenza e Pronto Soccorso: una combinazione tossica

15 Ago 2018 | Esperienze & Opinioni

Il pronto soccorso (PS) dovrebbe essere l'ultima risorsa per la cura del paziente, in particolare per una pe...

E' possibile prevenire gli incidenti mortali tra ospiti con demenza delle case…

15 Ago 2018 | Ricerche

L'analisi degli incidenti tra i residenti con demenza nelle case di cura a lungo termine potrebbe essere la ...

Ferro + mutazione genetica: nuova strada per la ricerca sull'Alzheimer

14 Ago 2018 | Ricerche

Un team di scienziati dell'Università di Adelaide ha suggerito un potenziale legame tra il ferro nelle nost...

Demenza e abusi finanziari: i segnali di pericolo e come evitarli

14 Ago 2018 | Denuncia & advocacy

Quando la maggior parte di noi va online per l'internet banking e istituisce un addebito diretto per pagare ...

3 modi per trasformare l'auto-critica in auto-compassione

14 Ago 2018 | Esperienze & Opinioni

Hai mai sentito una vocina parlare nella tua testa, riempiendoti di insicurezza? Forse l'hai sentita dire "N...

Rischi e fascino di essere un 'caregiver infaticabile'

13 Ago 2018 | Esperienze & Opinioni

'Caregiver Infaticabile" (CI) è il termine che uso per descrivere chi è attratto, ancora e ancora, ad aiut...

SOS dark

RicaricaCognitiva

Il cuore non dimentica

Tracciatori satellitari disponibili nella sezione Acquisti solidali del sito alzheimer-riese.it

5 per mille all'Associazione Alzheimer onlus di Riese Pio X (TV)

Prossimi eventi

Giovedì, 20 Set 2018   17:00 > 18:30   Caffe' Alzheimer
CA Pedemontano: Comunicazione possibile nelle demenze
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa ...
Centro Sollievo di Loria, Via Campagna 46
Giovedì, 18 Ott 2018   17:00 > 18:30   Caffe' Alzheimer
CA Pedemontano: Spiegare la demenza dei nonni ai bambini
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa ...
Centro Sollievo di Loria, Via Campagna 46
Giovedì, 15 Nov 2018   17:00 > 18:30   Caffe' Alzheimer
CA Pedemontano: La risata terapeutica per il benessere della persona con demenza
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa ...
Centro Sollievo di Loria, Via Campagna 46

Da non perdere

La consapevolezza di perdere la memoria può svanire 2-3 anni prima della comp…

27.08.2015

Le persone che svilupperanno una demenza possono cominciare a perdere la consapevolezza dei propr...

Capire l'origine dell'Alzheimer, cercare una cura

30.05.2018

Dopo un decennio di lavoro, un team guidato dal dott. Gilbert Bernier, ricercatore di H...

Scoperto il punto esatto del cervello dove nasce l'Alzheimer: non è l'ippocam…

17.02.2016

Una regione cruciale ma vulnerabile del cervello sembra essere il primo posto colpito da...

Demenza: mantenere vive le amicizie quando i ricordi svaniscono

16.01.2018

C'è una parola che si sente spesso quando si parla con le famiglie di persone con demen...

Scoperto perché l'APOE4 favorisce l'Alzheimer e come neutralizzarlo

10.04.2018

Usando cellule di cervello umano, scienziati dei Gladstone Institutes hanno sco...

Le cellule immunitarie sono un alleato, non un nemico, nella lotta all'Alzheim…

30.01.2015

L'amiloide-beta è una proteina appiccicosa che si aggrega e forma picc...

3 modi per trasformare l'auto-critica in auto-compassione

14.08.2018

Hai mai sentito una vocina parlare nella tua testa, riempiendoti di insicurezza? Forse l...

Un segnale precoce di Alzheimer potrebbe salvarti la mente

9.01.2018

L'Alzheimer è una malattia che ruba più dei tuoi ricordi ... ruba la tua capacità di ...

Scienziati dicono che si possono recuperare i 'ricordi persi' per l'Alzheimer

4.08.2017

Dei ricordi dimenticati sono stati risvegliati nei topi con Alzheimer, suggerendo che la...

Alzheimer, Parkinson e Huntington condividono una caratteristica cruciale

26.05.2017

Uno studio eseguito alla Loyola University di Chicago ha scoperto che delle proteine ​...

Riprogrammare «cellule di supporto» in neuroni per riparare il cervello adul…

21.11.2014

La porzione del cervello adulto responsabile del pensiero complesso, la corteccia cerebrale, non ...

Immagini mai viste prima delle prime fasi dell'Alzheimer

14.03.2017

I ricercatori dell'Università di Lund in Svezia, hanno utilizzato il sincrotrone MAX IV...

Invertita per la prima volta la perdita di memoria associata all'Alzheimer

1.10.2014

La paziente uno aveva avuto due anni di perdita progressiva di memoria...

I possibili collegamenti tra sonno e demenza evidenziati dagli studi

24.11.2017

Caro Dottore: leggo che non dormire abbastanza può aumentare il rischio di ...

Preoccupazione, gelosia e malumore alzano rischio di Alzheimer per le donne

6.10.2014

Le donne che sono ansiose, gelose o di cattivo umore e angustiate in me...

Chiarito il meccanismo che porta all'Alzheimer e come fermarlo

30.08.2017

Nel cervello delle persone con Alzheimer ci sono depositi anomali di proteine ​​amiloide-beta...

Studio dimostra il ruolo dei batteri intestinali nelle neurodegenerazioni

7.10.2016

L'Alzheimer (AD), il Parkinson (PD) e la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) sono tutte ...

Ritmi cerebrali non sincronizzati nel sonno fanno dimenticare gli anziani

18.12.2017

Come l'oscillazione della racchetta da tennis durante il lancio della palla per servire un ac...

I ricordi perduti potrebbero essere ripristinati: speranza per l'Alzheimer

21.12.2014

Una nuova ricerca effettuata alla University of California di ...

Vecchio farmaco per l'artrite reumatoide suscita speranze come cura per l'Alzh…

22.09.2015

Scienziati dei Gladstone Institutes hanno scoperto che il salsalato, un farmaco usato per trattar...

Video

VideoWhatIsAlzheimersSubtitlesTranslated.jpgLa diffusione della malattia nelle varie aree del cervello (attiva sottotitoli). Marra MalattiaAlzheimerAlzheimer: Prevenzione, Cause, Sintomi, Diagnosi, Terapie e Supporto Psicologico ProgettoRegionale.jpgAlzheimer: 'Una giornata particolare' FrisoniSintomiPrecoci.jpgProf. Frisoni: i sintomi precoci dell'Alzheimer.  FrisoniPercheCiSiAmmala.jpgProf. Frisoni: Cosa causa la malattia di Alzheimer? Cosi_si_sente_un_malato_di_Alzheimer.jpgCosi si sente un malato di Alzheimer. Diagnosi_Precoce_Farmaci_per_rallentare_progressione.jpgDiagnosi precoce con Pet e Farmaci per rallentarne la progressione AldoGiovanniGiacomo.jpgMa allora qualcuno la cura per l'Alzheimer l'ha trovata!! DocumentarioAlzheimerSottotitolitaliano.jpgDocumentario sull'Alzheimer (Spagnolo con sottotitoli Italiano) ride-park-5655541-300x172.jpgLei ha l'Alzhiemer, lui ha fatto qualcosa di speciale ... Frisoni_Comunicare_con_paziente.jpgProf. Frisoni: come comunicare con il malato di Alzheimer ManTalkingOnlyToHisDog.jpgHa perso l'uso della parola, lo ritrova solo con il cane. VideoCommoventeSullAlzheimer.jpgCommovente video sull'Alzheimer Imprevisti_positivi_della_demenza.jpgGli imprevisti prositivi della demenza (Alzheimer's Australia) Christmas DementiaRegalo suscita lampo di vitalità nei suoi occhi, e ritorna al primo incontro. MomsDementia.jpgI figli hanno creato un video commovente per la madre con Alzheimer. SantaClausDementia.jpgE se Babbo Natale avesse la demenza?

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy e sicurezza dati - Informativa ex Art. 13 D. Lgs. 196/03

Gentile visitatore,

l'Associazione tratterà i Tuoi dati personali nel rispetto del D. Lgs. 196/G3 (Codice della privacy), garantendo la riservatezza e la protezione dei dati.

Finalità e modalità del trattamento: I dati personali che volontariamente deciderai di comunicarci, saranno utilizzati esclusivamente per le attività del sito, per la gestione del rapporto associativo e per l'adempimento degli obblighi di legge. I trattamenti dei dati saranno svolti in forma cartacea e mediante computer, con adozione delle misure di sicurezza previste dalla legge. I dati non saranno comunicati a terzi né saranno diffusi.

Dati sensibili: Il trattamento di dati sensibili ex art. 1, lett. d del Codice sarà effettuato nei limiti di cui alle autorizzazioni del Garante n. 2/08 e n. 3/08, e loro successive modifiche.

Diritti dell'interessata/o: Nella qualità di interessato, Ti sono garantiti tutti i diritti specificati all'art. 7 del Codice, tra cui il diritto di chiedere e ottenere l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, e il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che Ti riguardano.

Titolare del trattamento è l'Associazione di volontariato "Associazione Alzheimer o.n.l.u.s.”, con sede a Riese Pio X – Via Schiavonesca, 13 – telefax 0423 750 324.

Responsabile del trattamento è la segretaria dell’Associazione in carica.

Gestione «cookies»

Un cookie è una breve stringa di testo che il sito web che si sta visitando salva automaticamente sul computer dell'utente. I cookies sono utilizzati dagli amministratori di molti siti web per migliorarne funzionamento ed efficienza e per raccogliere dati sui visitatori.

Il nostro sito non utilizza i cookies per identificare i visitatori, ma per raccogliere informazioni al fine di arricchirne i contenuti e rendere il sito più fruibile.

Come cambiare le impostazioni del browser per la gestione dei cookies

È possibile decidere se permettere ai siti web che vengono visitati di installare i cookies modificando le impostazioni del browser usato per la navigazione. Se hai già visitato il nostro sito, alcuni cookies potrebbero essere già stati impostati automaticamente sul tuo computer. Per sapere come eliminarli, clicca su uno dei link qui di seguito: