Iscriviti alla newsletter

Darce Fardy: Ehi sindaco! serve un ispettore dei marciapiedi?

Darce Fardy: ehi sindaco! serve un ispettore dei marciapiedi?

Quindi a noi anziani è stato detto che siamo in troppi. Le statistiche del Canada riferiscono che siamo più noi che loro. Ti chiedi cosa significa? Come scrive la giornalista Sandra Martin, gli anziani "non si liberano di questo trambusto mortale (*) con la velocità che qualcuno vorrebbe". Quando hai 85 anni e l'Alzheimer, puoi essere pronto a liberartene. Non io, non ancora.


Sono in contatto con Sandra e sono felice di raccomandare il suo libro A Good Death: Making Most of Our Final Choices (Una buona morte: fare la maggior parte delle nostre scelte finali). Lei afferma che "non tutti i dolori sono fisici". Il futuro non è di buon augurio per gli anziani e/o gli infermi. L'autrice osserva che nel 1981, in media, i canadesi sono morti a 76 anni, nel 2006 a 81; nel 2036, il 40 per cento di noi vivrà fino ai 90.


Tutti questi sopravvissuti passeranno molti anni con salute malferma. Lei parla di "anziani annoiati che languiscono in depositi con ogni momento programmato per mangiare, dormire e fare il bagno". Una prospettiva terribile.


Queste informazioni mi spingono a incoraggiare i nostri legislatori a mettere da parte le differenze, mettere in tasca le loro fionde e affrontare questa "minaccia" a invecchiare in pace, per le persone come me e le nostre famiglie. Ora che le elezioni sono finite, facciamolo. Mettiamo in piedi un comitato legislativo, forse un comitato del tutto. Mettiamo dentro esperti: medici che si occupano dell'invecchiamento, quelli che si occupano di anziani, personale dell'Alzheimer's Society e altri.


C'è molta frustrazione con la demenza ... anche angoscia. Il mio sonno non è buono. Non so se dormo senza riposare o se riposo senza dormire. La sfida è non permettere che la frustrazione prenda la mia vita ed evitare di scivolare in un profondo cono di disperazione. Non posso immaginare di farlo e nemmeno i miei amici. Un'altra sfida è evitare di essere troppo concentrato su me stesso. Di certo io non sono tutto!


Conosci la fonte della mia forza? Dorothea, famiglia e amici meravigliosi. Scrivere questi articoli è una meravigliosa distrazione. Sono contento di averlo proposto e soddisfatto che questo giornale mi obblighi a farlo.


Beh, sto arrivando a controllare il mio deambulatore. Cammino sui marciapiedi nel mio quartiere per fare esercizio e respirare aria fresca. Quindi, se il sindaco Mike vuole un ispettore dei marciapiedi, io sono il suo uomo per un modesto compenso. Ho notato che molti dei negozi sulla Quinpool Road mancano dell'accesso per la mia macchina. E alcuni marciapiedi possono rappresentare una sfida. Willie, il mio deambulatore, è felice quando usciamo dalla città.


Nel frattempo, sto perdendo altri nomi, il che mi induce a usare la parola inquietudine. Il pensiero di perdere i nomi della famiglia e dei buoni amici mi tormenta.


Non sono arrivato a "fa che questo calice passi da me" ... ancora. Sono ancora contento e spesso felice. Ma di tanto in tanto penso quanto sia importante per me "morire con dignità" e precludere un futuro dove devo essere lavato e nutrito. Non sono ottimista ma spero che questo corpo di 85 anni la finisca prima del peggio. Ma non ancora! Forse sarà "non ancora" per molto tempo. La mia famiglia farà sempre parte alla discussione.


Per finire in bellezza, ho trovato sul mio laptop di recente le indicazioni stradali per tutti i luoghi del Centro di Arti e Cultura di St. John's, Terranova e Labrador. Quando ho cliccato sulle istruzioni è partito da casa mia a Halifax: Verso Oak e Connaught e avanti e avanti e avanti e avanti. Veramente. Per uno che ha iniziato a lavorare alla CBC con una macchina da scrivere meccanica e la carta carbone, è grande passare a iPhone e Facebook.


Infine, una storia familiare. Il nipote Seamus ha chiesto alla nonna se poteva prendere in prestito l'auto. L'ho rimproverato per non aver fatto la richiesta al capo della casa. Ha risposto che lo ha fatto. Sua nonna e io siamo d'accordo che questa è un'ampia dimostrazione del modo in cui la nostra famiglia si occupa di questa questione. Nessuna falsa pietà.

 

(*) citazione da Amleto di Shakespeare

 

 


Fonte: Darce Fardy in The Chronicle Herald (> English text) - Traduzione di Franco Pellizzari.

Copyright: Tutti i diritti di eventuali testi o marchi citati nell'articolo sono riservati ai rispettivi proprietari.

Liberatoria: Questo articolo non propone terapie o diete; per qualsiasi modifica della propria cura o regime alimentare si consiglia di rivolgersi a un medico o dietologo. Il contenuto non dipende da, nè impegna l'Associazione Alzheimer onlus di Riese Pio X. I siti terzi raggiungibili da eventuali links contenuti nell'articolo e/o dagli annunci pubblicitari sono completamente estranei all'Associazione, il loro accesso e uso è a discrezione dell'utente. Liberatoria completa qui.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.


 

Notizie da non perdere

Accumulo di proteine sulle gocce di grasso implicato nell'Alzheimer ad es…

21.02.2024

In uno studio durato 5 anni, Sarah Cohen PhD, biologa cellulare della UNC e Ian Windham della Rockef...

Sintomi visivi bizzarri potrebbero essere segni rivelatori dell'Alzheimer…

1.02.2024

Un team di ricercatori internazionali, guidato dall'Università della California di San F...

Demenze: forti differenze regionali nell’assistenza, al Nord test diagnostici …

30.01.2024

In Iss il Convegno finale del Fondo per l’Alzheimer e le Demenze, presentate le prime linee g...

Felici e contenti: cosa possiamo imparare dalle 'zone blu'

24.01.2024

I residenti delle 'zone blu' hanno vite lunghe e felici. Proviamo il loro modo di vivere sano.

<...

È un comportamento eccentrico o è Alzheimer?

16.01.2024

Hai un genitore anziano che dimentica il nome del nipote e ti chiedi se è ora di trovare...

Svelata una teoria rivoluzionaria sull'origine dell'Alzheimer

28.12.2023

Nonostante colpisca milioni di persone in tutto il mondo, il morbo di Alzheimer (MA) man...

Perché bisogna dormire? Il sonno insufficiente è legato a molte malattie croni…

27.12.2023

"Termina ogni giorno prima di iniziare il successivo e i...

Diagnosi di Alzheimer: prenditi del tempo per elaborarla, poi vai avanti con m…

4.12.2023

Come posso accettare la diagnosi di Alzheimer?

Nathaniel Branden, compianto psicoterape...

Zen e mitocondri: il macchinario della morte rende più sana la vita

20.11.2023

Sebbene tutti noi aspiriamo a una vita lunga, ciò che è più ambito è un lungo periodo di...

Perché avere troppi hobby non è una brutta cosa

27.10.2023

Alcune persone vengono in terapia sentendosi sopraffatti e incerti sulla loro tendenza a...

Infezione cerebrale da funghi produce cambiamenti simili all'Alzheimer

26.10.2023

Ricerche precedenti hanno implicato i funghi in condizioni neurodegenerative croniche co...

Scoperta nuova causa di Alzheimer e di demenza vascolare

21.09.2023

Uno studio evidenzia la degenerazione delle microglia nel cervello causata dalla tossicità del ferro...

Malato di Alzheimer: la casa di cura la paga lo Stato?

25.05.2023

Chi si fa carico delle spese per un malato di Alzheimer ricoverato in una casa di riposo? Scopriamo ...

La demenza ci fa vivere con emozioni agrodolci

23.05.2023

Il detto è: dolce è la vita. E, anche se vorremmo momenti costantemente dolci, la vita s...

I ricordi potrebbero essere conservati nelle membrane dei tuoi neuroni

18.05.2023

Il cervello è responsabile del controllo della maggior parte delle attività del corpo; l...

Immergersi nella natura: gioia, meraviglia ... e salute mentale

10.05.2023

La primavera è il momento perfetto per indugiare sulle opportunità.

La primavera è un m...

Qualità della vita peggiora quando l'Alzheimer è complicato dal cancro

28.04.2023

Che considerazioni si possono fare per una persona con Alzheimer che riceve anche la diagnosi di can...

Gli interventi non farmacologici per l'Alzheimer sono sia efficaci che co…

19.04.2023

Un team guidato da ricercatori della Brown University ha usato una simulazione al computer per di...

Farmaci per il sonno: limitazioni e alternative

18.04.2023

Uno studio pubblicato di recente sul Journal of Alzheimer's Disease è l'ultima ...

Menopausa precoce e terapia ormonale ritardata alzano il rischio di Alzheimer

17.04.2023

Le donne hanno più probabilità degli uomini di sviluppare il morbo di Alzheimer (MA), e ...

Logo AARAssociazione Alzheimer OdV
Via Schiavonesca 13
31039 Riese Pio X° (TV)

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.