Insegnare ai caregiver a concentrarsi su se stessi

21 Set 2018 | Esperienze & Opinioni

I familiari che si prendono cura dei propri cari con disabilità mentali o fisiche hanno un rischio di aumen...

Proteina amiloide-β ancora una volta sotto i riflettori come bersaglio terape…

21 Set 2018 | Esperienze & Opinioni

Per molti anni la proteina amiloide-β è stata considerata un bersaglio terapeutico promettente nel morbo d...

Ti manca il tempo? L'esercizio intensivo dà gli stessi benefici in meno minut…

21 Set 2018 | Ricerche

 

Alcuni minuti di esercizio ad alta intensità o di sprint possono essere efficaci quanto le sessioni d...

Spiegato il fallimento degli studi clinici sull'Alzheimer, trovata possibile s…

21 Set 2018 | Ricerche

I ricercatori del King's College di Londra hanno scoperto un circolo vizioso alla base della degenerazione c...

Il battito del cuore dà il ritmo all'apprendimento del cervello

20 Set 2018 | Ricerche

L'attività elettrofisiologica del cervello è dominata da oscillazioni accoppiate ritmicamente con frequenz...

Cellule-zombie presenti nel cervello di topo prima della perdita cognitiva

20 Set 2018 | Ricerche

Le cellule zombi sono quelle che non possono morire, ma che allo steso tempo sono incapaci di eseguire le fu...

Un nuovo metodo consente una diagnosi accurata dell'Alzheimer

19 Set 2018 | Ricerche

La diagnosi di morbo di Alzheimer (MA) è difficile, in quanto molte altre condizioni possono causare sintom...

Inquinamento dell'aria può essere legato ad aumento del rischio di demenza

20 Set 2018 | Ricerche

L'inquinamento atmosferico è ormai un fattore di rischio noto per malattie cardiache / ictus e malattie res...

Trattamenti inutili: gli antipsicotici raramente sono efficaci a 'calmare' i p…

19 Set 2018 | Denuncia & advocacy

I farmaci antipsicotici furono inizialmente sviluppati per trattare la schizofrenia, una condizione di salut...

Cablato per la pigrizia? Il cervello umano deve lavorare sodo per evitare l'in…

19 Set 2018 | Ricerche

Se per te andare in palestra è un grande sforzo, un ricercatore dell'Università della British Columbia vuo...

Sogni e terrori notturni della demenza

18 Set 2018 | Esperienze & Opinioni

Ho avuto di recente una conversazione interessante con qualcuno molto vicino a me, che però non vuole esser...

Per gestire bene la demenza, inizia con i caregiver

18 Set 2018 | Esperienze & Opinioni

 

Quando Karl, il marito di Kate Sieloff, ha iniziato a comportarsi in modo strano, lei non sapeva a chi...

Settembre Mese Mondiale Alzheimer

Tracciatori satellitari disponibili nella sezione Acquisti solidali del sito alzheimer-riese.it

Prossimi eventi

Giovedì, 18 Ott 2018   17:00 > 18:30   Caffe' Alzheimer
CA Pedemontano: Spiegare la demenza dei nonni ai bambini
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa ...
Centro Sollievo di Loria, Via Campagna 46
Giovedì, 15 Nov 2018   17:00 > 18:30   Caffe' Alzheimer
CA Pedemontano: La risata terapeutica per il benessere della persona con demenza
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa ...
Centro Sollievo di Loria, Via Campagna 46
Giovedì, 20 Dic 2018   17:00 > 18:30   Caffe' Alzheimer
CA Pedemontano: Riflessioni di fine percorso
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa ...
Sede Municipale di Cavaso del Tomba, Piazza Martiri 13

Da non perdere

Capire l'origine dell'Alzheimer, cercare una cura

30.05.2018

Dopo un decennio di lavoro, un team guidato dal dott. Gilbert Bernier, ricercatore di H...

Il Protocollo Bredesen: si può invertire la perdita di memoria dell'Alzheimer…

16.06.2016

I risultati della risonanza magnetica quantitativa e i test neuropsicologici hanno dimostrato dei...

Con l'età cala drasticamente la capacità del cervello di eliminare le protei…

31.07.2015

Il fattore di rischio più grande per l'Alzheimer è l'avanzare degli anni. Dopo i 65, il rischio...

Riprogrammare «cellule di supporto» in neuroni per riparare il cervello adul…

21.11.2014

La porzione del cervello adulto responsabile del pensiero complesso, la corteccia cerebrale, non ...

Trovato legame tra amiloide-beta e tau: è ora possibile una cura per l'Alzhei…

27.04.2015

Dei ricercatori hanno assodato come sono collegate delle proteine che hanno un ruolo chiave nell...

Scoperto il punto esatto del cervello dove nasce l'Alzheimer: non è l'ippocam…

17.02.2016

Una regione cruciale ma vulnerabile del cervello sembra essere il primo posto colpito da...

36 abitudini quotidiane che riducono il rischio di Alzheimer

2.07.2018

Sapevi che mangiare carne alla griglia potrebbe aumentare il rischio di demenza? O che s...

Le cellule immunitarie sono un alleato, non un nemico, nella lotta all'Alzheim…

30.01.2015

L'amiloide-beta è una proteina appiccicosa che si aggrega e forma picc...

I ricordi più belli e appassionati sono i primi a sparire nell'Alzheimer

17.06.2015

Ricercatori della Johns Hopkins University hanno pubblicato un nuovo studio questa settimana sugl...

Ritmi cerebrali non sincronizzati nel sonno fanno dimenticare gli anziani

18.12.2017

Come l'oscillazione della racchetta da tennis durante il lancio della palla per servire un ac...

Immagini mai viste prima delle prime fasi dell'Alzheimer

14.03.2017

I ricercatori dell'Università di Lund in Svezia, hanno utilizzato il sincrotrone MAX IV...

Ecco perché alcune persone con marcatori cerebrali di Alzheimer non hanno dem…

17.08.2018

Un nuovo studio condotto all'Università del Texas di Galveston ha scoperto perché alcu...

Invertita per la prima volta la perdita di memoria associata all'Alzheimer

1.10.2014

La paziente uno aveva avuto due anni di perdita progressiva di memoria...

Alzheimer e le sue proteine: bisogna essere in due per ballare il tango

21.04.2016

Per anni, i neuroscienziati si sono chiesti come fanno le due proteine ​​anomale ami...

Chiarito il meccanismo che porta all'Alzheimer e come fermarlo

30.08.2017

Nel cervello delle persone con Alzheimer ci sono depositi anomali di proteine ​​amiloide-beta...

I possibili collegamenti tra sonno e demenza evidenziati dagli studi

24.11.2017

Caro Dottore: leggo che non dormire abbastanza può aumentare il rischio di ...

L'esercizio fisico dà benefici cognitivi ai pazienti di Alzheimer

29.06.2015

Nel primo studio di questo tipo mai effettuato, dei ricercatori danesi hanno dimostrato che l'ese...

La consapevolezza di perdere la memoria può svanire 2-3 anni prima della comp…

27.08.2015

Le persone che svilupperanno una demenza possono cominciare a perdere la consapevolezza dei propr...

Smontata teoria prevalente sull'Alzheimer: dipende dalla Tau, non dall'Amiloid…

2.11.2014

Una nuova ricerca che altera drasticamente la teoria prevalente sull'or...

10 cose da non fare con i malati di Alzheimer

10.12.2015

Mio padre aveva l'Alzheimer.

Vederlo svanire è stata una delle esperienze più difficili...

Video

VideoWhatIsAlzheimersSubtitlesTranslated.jpgLa diffusione della malattia nelle varie aree del cervello (attiva sottotitoli). Marra MalattiaAlzheimerAlzheimer: Prevenzione, Cause, Sintomi, Diagnosi, Terapie e Supporto Psicologico ProgettoRegionale.jpgAlzheimer: 'Una giornata particolare' FrisoniSintomiPrecoci.jpgProf. Frisoni: i sintomi precoci dell'Alzheimer.  FrisoniPercheCiSiAmmala.jpgProf. Frisoni: Cosa causa la malattia di Alzheimer? Cosi_si_sente_un_malato_di_Alzheimer.jpgCosi si sente un malato di Alzheimer. Diagnosi_Precoce_Farmaci_per_rallentare_progressione.jpgDiagnosi precoce con Pet e Farmaci per rallentarne la progressione AldoGiovanniGiacomo.jpgMa allora qualcuno la cura per l'Alzheimer l'ha trovata!! DocumentarioAlzheimerSottotitolitaliano.jpgDocumentario sull'Alzheimer (Spagnolo con sottotitoli Italiano) ride-park-5655541-300x172.jpgLei ha l'Alzhiemer, lui ha fatto qualcosa di speciale ... Frisoni_Comunicare_con_paziente.jpgProf. Frisoni: come comunicare con il malato di Alzheimer ManTalkingOnlyToHisDog.jpgHa perso l'uso della parola, lo ritrova solo con il cane. VideoCommoventeSullAlzheimer.jpgCommovente video sull'Alzheimer Imprevisti_positivi_della_demenza.jpgGli imprevisti prositivi della demenza (Alzheimer's Australia) Christmas DementiaRegalo suscita lampo di vitalità nei suoi occhi, e ritorna al primo incontro. MomsDementia.jpgI figli hanno creato un video commovente per la madre con Alzheimer. SantaClausDementia.jpgE se Babbo Natale avesse la demenza?

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy e sicurezza dati - Informativa ex Art. 13 D. Lgs. 196/03

Gentile visitatore,

l'Associazione tratterà i Tuoi dati personali nel rispetto del D. Lgs. 196/G3 (Codice della privacy), garantendo la riservatezza e la protezione dei dati.

Finalità e modalità del trattamento: I dati personali che volontariamente deciderai di comunicarci, saranno utilizzati esclusivamente per le attività del sito, per la gestione del rapporto associativo e per l'adempimento degli obblighi di legge. I trattamenti dei dati saranno svolti in forma cartacea e mediante computer, con adozione delle misure di sicurezza previste dalla legge. I dati non saranno comunicati a terzi né saranno diffusi.

Dati sensibili: Il trattamento di dati sensibili ex art. 1, lett. d del Codice sarà effettuato nei limiti di cui alle autorizzazioni del Garante n. 2/08 e n. 3/08, e loro successive modifiche.

Diritti dell'interessata/o: Nella qualità di interessato, Ti sono garantiti tutti i diritti specificati all'art. 7 del Codice, tra cui il diritto di chiedere e ottenere l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, e il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che Ti riguardano.

Titolare del trattamento è l'Associazione di volontariato "Associazione Alzheimer o.n.l.u.s.”, con sede a Riese Pio X – Via Schiavonesca, 13 – telefax 0423 750 324.

Responsabile del trattamento è la segretaria dell’Associazione in carica.

Gestione «cookies»

Un cookie è una breve stringa di testo che il sito web che si sta visitando salva automaticamente sul computer dell'utente. I cookies sono utilizzati dagli amministratori di molti siti web per migliorarne funzionamento ed efficienza e per raccogliere dati sui visitatori.

Il nostro sito non utilizza i cookies per identificare i visitatori, ma per raccogliere informazioni al fine di arricchirne i contenuti e rendere il sito più fruibile.

Come cambiare le impostazioni del browser per la gestione dei cookies

È possibile decidere se permettere ai siti web che vengono visitati di installare i cookies modificando le impostazioni del browser usato per la navigazione. Se hai già visitato il nostro sito, alcuni cookies potrebbero essere già stati impostati automaticamente sul tuo computer. Per sapere come eliminarli, clicca su uno dei link qui di seguito: