Cosa si è detto la scorsa settimana nel Mondo dell'Alzheimer

Cosa si è detto la scorsa settimana nel Mondo dell'Alzheimer

Ecco di seguito gli aggiornamenti della scorsa settimana del sito www.alzheimer-riese.it.

Nuovi contributi inseriti:

La sostanza che ha il potenziale di posticipare l'invecchiamento

Poiché si vive sempre più a lungo, molte persone sono preoccupate del loro stato di salute e, non meno importante, della qualità di vita in età avanzata.

Perciò ricercatori di tutto il mondo stanno cercando di capire i meccanismi dell'invecchiamento, visto che questa...

Vuoi ottimizzare i pochi passi che fai ogni giorno? Cammina più veloce e siedi meno

L'obiettivo giornaliero popolare di 10.000 passi è una meta utile, ma un nuovo studio della Oregon State University suggerisce che, se scopri che è irraggiungibile, non disperare: anche un numero minore può dare benefici alla salute, soprattutto se fatto a intensità...

Nella lotta all'Alzheimer, anche i giocatori online possono dare un aiuto concreto

Un nuovo gioco online invita gli utenti a guardare nel microscopio virtuale e contribuire direttamente alla ricerca sull'Alzheimer della Cornell University.

Stall Catchers, un gioco lanciato questa settimana dallo Human Computation Institute (HCI), sfida agli...

Frammenti di proteine dell'Alzheimer potrebbero innescare il Parkinson

Il Parkinson e l'Alzheimer sono condizioni neurodegenerative diverse che a volte possono interessare la stessa persona, fatto che ha portato degli scienziati a indagare sui possibili legami tra le due.

Un team riferisce sulla rivista ACS Chemical Neuroscience di aver...

Consapevolezza e scopo di vita sono importanti per il benessere e la salute

La consapevolezza è uno dei sette passi cruciali per una vita piena di significato ogni giorno, secondo la Dott.ssa Melanie Austin-McCain, terapeuta professionale.

"Essere presenti, sorridere, sentirsi umili e mostrare riconoscenza per gli altri", afferma la Austin-McCain,...

Come gestire una persona cara con Alzheimer che ha frequenti allucinazioni?

I cambiamenti nel cervello causati della progressione del morbo producono false percezioni di oggetti o esperienze.

E' comune per le persone con Alzheimer avere allucinazioni visive, ma che possono anche coinvolgere l'udito, l'odorato, il gusto o percepire cose che non...

6 Condizioni curabili che imitano i sintomi della demenza

I sintomi problematici della demenza possono in realtà essere causati da un problema indipendente che imita l'Alzheimer.

Il noto esperto di Alzheimer dottor Gary Small, direttore di psichiatria geriatrica del Longevity Center della University of California di Los Angeles,...

Scoperta la fonte fisica della depressione

La comprensione della radice fisica della depressione ha fatto un passo avanti grazie a una ricerca eseguita all'Università di Warwick nel Regno Unito, e alla Fudan University in Cina.

Lo studio dimostra che la depressione colpisce la parte del cervello che è implicata...

Problemi di udito? Potrebbe essere il cervello, non le orecchie

"Puoi ripetere?"

Il motivo per cui si dovrebbe dire una cosa due volte, quando si parla agli anziani della famiglia a pranzo, può non essere a causa del loro udito.

Ricercatori dell'Università del Maryland hanno determinato che nel cervello degli anziani tipici succede...

Cosa aspettarsi quando si decide di diventare caregiver

 
 
Quando parlo con le persone di diventare caregiver di mia madre, che ha 64 anni e una demenza grave, ricevo spesso il commento: "Non riesco a immaginare a cosa stai andando incontro".

Non è il mio commento preferito, ma arriva. Non c'è un modo reale...

L'esercizio fisico può aiutare a evitare il declino della memoria, anche nella demenza vascolare

L'esercizio fisico può essere associato ad un piccolo beneficio per gli anziani che hanno già problemi di memoria e di pensiero, secondo una nuova ricerca pubblicata il 19 Ottobre 2016 on line su Neurology. La ricerca ha coinvolto persone con un decadimento cognitivo...

Ricercatori tedeschi hanno fatto progressi nella comprensione dell'Alzheimer

 
 
Il gruppo di ricerca del Dr. Caghan Kizil della Technische Universitaet di Dresda, ha fatto un importante passo avanti nella ricerca di Alzheimer: ha dimostrato che un cervello malato di vertebrati può reagire naturalmente alla patologia di Alzheimer attraverso...

Trattamento già usato per il cancro potrebbe essere utile per l'Alzheimer

Dei ricercatori hanno sviluppato un nuovo trattamento che potrebbe bloccare lo sviluppo dell'Alzheimer tramite microscopiche goccioline di grasso che trasportano farmaci nel cervello.

Questo approccio di trattamento, che viene già usato per puntare dei farmaci sulle cellule...

 

I prossimi eventi:

Riconosciamo la demenza - Caffè Alzheimer Montebelluna

Martedì, 08 November 2016 16:30
Ritroviamoci al Caffè
E' una iniziativa, organizzata dal Comune di Montebelluna e dalla...
Luogo : Biblioteca Comunale di Montebelluna

Gruppo Auto-Mutuo-Aiuto Altivole

Martedì, 08 November 2016 20:30 - 22:00
Riscoprirsi risorsa tra persone unite dallo stesso problema, partecipando ai Gruppi di...
Luogo : Centro Sociale, Via Roma 21, Altivole (Sala Centro Sollievo)

Prendersi cura del malato

Giovedì, 17 November 2016 17:00 - 19:00
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa di Soggiorno Prealpina, in collaborazione...
Luogo : Centro Sollievo di Loria – Via Campagna, 46

Gruppo Auto-Mutuo-Aiuto

Martedì, 22 November 2016 17:45 - 19:15
Riscoprirsi risorsa tra persone unite dallo stesso problema, partecipando ai Gruppi di...
Luogo : Palazzo Celestino Piva, Via Piva, Valdobbiadene

Saper amare se stessi - Caffè Alzheimer Montebelluna

Martedì, 13 December 2016 16:30
Ritroviamoci al Caffè
E' una iniziativa, organizzata dal Comune di Montebelluna e dalla...
Luogo : Biblioteca Comunale di Montebelluna

 

Il sito propone l'acquisto online di vari prodotti, un atto di solidarietà che aiuta la continuità dei servizi offerti a malati e famigliari. Ecco alcuni prodotti scelti in modo casuale:

Viaggio nelle Venezie - Belluno

Immagini BellunoCollana Viaggio nelle Venezie Belluno, nel regno dele Dolomiti
 
Un viaggio nella «città...

Set 3 Bobby

Set di 3 cagnolini ottenuti da asciugamani di spugna in puro cotone, dimensioni 110x60, 40x60 e 30x30...

Orologio GPS

Localizzatore satellitare con funzioni di telefonia integrato in un orologio da polso. La migliore soluzione...

I Mestieri di Venezia

I Mestieri di Venezia Storia, arte, devozione delle corporazioni dal XIII al XVIII secolo
Un viaggio...

Le virtù delle piante

Le virtù delle piante: Vis Naturae
L’antica storia delle proprietà vegetali, del loro uso nei regimi...

I ricordi perduti

"I RICORDI PERDUTI"
di Giulia Basile
" ... ci sono dolori che nessuna penna è in grado...

Clicca per accedere alla sezione «Acquisti solidali».

 


L'associazione assiste i malati di Alzheimer, i loro famigliari e i caregivers con servizi gratuiti. Puoi decidere di supportarci in questa azione quotidiana associandoti,  inviando una donazione o destinando un lascito.
Grazie in anticipo.


Non vuoi più ricevere questa newsletter? Clicca qui.

Manda questa e-mail a un amico

Prego non rispondere a questa email generata automaticamente; per comunicazioni usare il modulo dei contatti.


2010-2016 © Associazione Alzheimer onlus - Riese Pio X°