Cosa si è detto la scorsa settimana nel Mondo dell'Alzheimer

Cosa si è detto la scorsa settimana nel Mondo dell'Alzheimer

Buongiorno

Ecco di seguito gli aggiornamenti della scorsa settimana del sito www.alzheimer-riese.it. Clicca sul titolo per leggere tutto l'articolo.

Vuoi ricablare un neurone? Devi andare molto piano.

Un gruppo di ricerca è riuscito, per la prima volta, a creare nuove connessioni funzionali tra i neuroni; a parte il fatto che queste diramazioni artificiali crescono oltre 60 volte più velocemente di quelle dei neuroni naturali, esse sono indistinguibili da quelle...

Più 'Fattore di Crescita' c'è nel cervello di Alzheimer, minore è il declino cognitivo

Le persone anziane con una maggiore quantità di una proteina chiave nel cervello hanno avuto anche un declino più lento della memoria e delle capacità di pensiero rispetto alle persone con quantità minori di proteine del gene «fattore neurotrofico derivato dal cervello»...

Diabete, fumo e malattie di cuore alzano il rischio di morte dei pazienti con demenza

La demenza (un calo della memoria e di altre abilità mentali) è una condizione grave, e la prognosi (il probabile decorso della malattia) è caratterizzata da una progressiva perdita della funzione cognitiva e da complicazioni come infezioni e cadute.

La malattia non...

Infiammazione nel cervello presente 20 anni prima della comparsa dell'Alzheimer

Circa 20 anni prima che appaiano i primi sintomi dell'Alzheimer si possono vedere delle alterazioni infiammatorie nel cervello, secondo un nuovo studio eseguito al Karolinska Institutet in Svezia, e pubblicato sulla rivista scientifica medica Brain.

Le conclusioni...

Anche un piccolo problema nel sistema di smaltimento dei rifiuti del cervello produce gravi danni

Non penseresti mai che due bambini turchi, un pò di lievito e un gruppo di moscerini della frutta ungheresi possano insegnare molto agli scienziati. In realtà, quella combinazione improbabile ha appena aiutato un team internazionale a fare una scoperta chiave sul funzionamento...

Salute mentale e cognizione sono collegate agli stessi geni

Degli scienziati hanno trovato che i geni associati a malattie come l'Alzheimer, la schizofrenia e l'autismo, hanno anche un impatto su alcune funzioni cognitive.

Secondo loro, lo studio contribuirà a comprendere alcuni dei legami tra bassi livelli di funzione cognitiva...

Il rischio di demenza sta calando? Qualche segnale positivo dai paesi sviluppati

Dopo le notizie cupe di un'epidemia imminente di Alzheimer e di altre forme di demenza, stanno emergendo indizi di un cambio promettente. Studi recenti in Nord America, nel Regno Unito e in Europa suggeriscono che negli ultimi 25 anni, in alcuni paesi ad alto reddito il...

Scoperto un altro meccanismo che contribuisce a determinare l'Alzheimer

I neuroni comunicano tra di loro attraverso le connessioni sinaptiche, dove vengono scambiate le informazioni tra un neurone e il suo vicino. Tali connessioni non sono statiche, ma sono continuamente modulate in risposta all'attività continua (o esperienza) del neurone.

Questo...

Essere single in vecchiaia è un fattore di rischio per la demenza

Essere single potrebbe veramente essere un danno per la nostra salute, almeno nel momento in cui raggiungiamo i nostri anni d'oro.

Uno studio recente di popolazione su cittadini svedesi, pubblicato questo mese su BMJ Open, ha scoperto che essere celibe può aumentare...

Integratori di estrogeni possono proteggere le donne dalla demenza

Le donne che assumono integratori di estrogeni da prima o all'inizio della menopausa, e perseverano per alcuni anni, conservano meglio la struttura del cervello, riducendo il rischio di demenza.

A livello globale, ogni 4 secondi una nuova persona è colpita dalla demenza;...

 

Gli eventi dei prossimi giorni:

Lo yoga della risata: terapia complementare

Martedì, 02 February 2016 04:30pm - 06:30pm
Ritroviamoci al Caffè
"Il cuore resta anche quando si perde la ragione ...
impariamo...
Luogo : Biblioteca Comunale di Montebelluna
Vedi descrizione evento

Gruppo Auto-Mutuo-Aiuto

Martedì, 09 February 2016 08:30pm - 10:00pm
Ogni 2° martedì del mese si riunisce il Gruppo AMA (Auto-Mutuo-Aiuto)
dalle 20:30 alle 22:00
nella...
Luogo : Centro Sociale, Via Roma 21, Altivole (TV)
Associazione Alzheimer onlus - Cell. 329 4511952 - 0423 750324

Film "Still Alice" ad Asolo

Giovedì, 18 February 2016 05:00pm - 07:00pm
Il Caffè Alzheimer Pedemontano Itinerante è un servizio che la Casa di Soggiorno Prealpina, in collaborazione...
Luogo : La Fornace, Via Strada Muson 2c, Asolo

Film: "E SE VIVESSIMO TUTTI INSIEME?"

Giovedì, 18 February 2016 08:30pm
Nell'ambito del Caffè Alzheimer di Montebelluna:
GIOVEDI' 18 FEBBRAIO 2016 ALLE 20:30
NELL'AUDITORIUM...
Luogo : Biblioteca Comunale di Montebelluna
Vedi descrizione evento

Io e te: una relazione educativa che cresce e ci cambia

Martedì, 01 March 2016 04:30pm - 06:30pm
Ritroviamoci al Caffè
"Il cuore resta anche quando si perde la ragione ...
impariamo...
Luogo : Biblioteca Comunale di Montebelluna
Vedi descrizione evento

 

Il sito propone l'acquisto online di vari prodotti, un atto di solidarietà che aiuta la continuità dei servizi offerti a malati e famigliari. Ecco alcuni prodotti scelti in modo casuale:

Monti azzurri

I Monti Azzurri: Atlante dei Colli Euganei
La particolare ubicazione, la genesi vulcanica, i diversi...

Città delle Venezie - Collana completa

Città delle Venezie: Collana completa dei 9 volumi

Edizioni estratte dalla collana “Viaggio...

Il cuore non dimentica

"Il cuore non dimentica"
di Marisa Basso
In viaggio con mia madre e il “Signor Alzheimer”
Perchè...

Specchio rotondo

Specchio stradale rettangolare completo di palo di installazione.
Diametri disponibili 50 - 60 - 70...

Marostica

Marostica: I castelli, le mura, il borgo.
Il suggestivo racconto – in parole e immagini – dell’origine,...

Bobby piccolo

Cagnolino ottenuto da un asciugamano piccolo di spugna in puro cotone, dimensione 30x30 cm.
Disponibile...

Clicca per accedere alla sezione «Acquisti solidali».

 


L'associazione assiste i malati di Alzheimer, i loro famigliari e i caregivers con servizi gratuiti. Puoi decidere di supportarci in questa azione quotidiana associandoti,  inviando una donazione o destinando un lascito.
Grazie in anticipo.


Non vuoi più ricevere questa newsletter? Clicca qui.

Manda questa e-mail a un amico

Prego non rispondere a questa email generata automaticamente; per comunicazioni usare il modulo dei contatti.


2010-2016 © Associazione Alzheimer onlus - Riese Pio X°