Cosa c'è di nuovo nel Mondo dell'Alzheimer

Cosa c'è di nuovo nel Mondo dell'Alzheimer

Buongiorno

 Ecco di seguito gli aggiornamenti del sito www.alzheimer-riese.it. Clicca sul titolo per leggere tutto l'articolo.

Lasciare che i pazienti di demenza vivano nel passato è assistere bene?

Lasciare che i pazienti di demenza vivano nel passato è assistere bene?Le famiglie delle persone con demenza spesso affrontano una lotta dolorosa per ricordare al loro caro che non è più giovane, al lavoro e sano.

Ma è partito un trattamento che consente al paziente di credere che i suoi ricordi siano reali, nelle case di cura di tutto...

Riflessioni di un coniuge di Alzheimer

Riflessioni di un coniuge di AlzheimerMia moglie, Clare, sta morendo. Lentamente, ma inesorabilmente, l'Alzheimer me la sta prendendo.

Vivendo in una unità di demenza protetta, in una struttura di vita assistita, da Settembre 2013, Clare sta tentando con coraggio di godere dei suoi ultimi anni, per quanto...

Perchè il 95% degli ultracentenari sono donne?

Perchè il 95% degli ultracentenari sono donne? La vecchiaia è determinata dalle cellule staminali.Un numero speciale di Cell Stem Cell pubblicato ieri, 4 giugno 2015, comprende una serie di recensioni e prospettive sulla biologia dell'invecchiamento. Di seguito quelle principali.
  Studio 1. Il segreto per una vita più lunga? Essere femmina.
I supercentenari...

Capacità di ragionamento morale è proporzionale alla sostanza grigia nel cervello

Capacità di ragionamento morale è proporzionale alla sostanza grigia nel cervelloGli individui con un livello più alto di competenze di ragionamento morale dimostrano di avere più materia grigia nelle aree del cervello coinvolte nel comportamento sociale complesso, nel processo decisionale, e nell'elaborazione dei conflitti, rispetto ai soggetti...

Il processo che permette di apprendere e ricordare determina anche le degenerazioni

Il processo che permette di apprendere e ricordare determina anche le degenerazioniIl processo che permette ai nostri cervelli di imparare e generare nuovi ricordi porta anche a una degenerazione con l'età, secondo un nuovo studio condotto da ricercatori del MIT. La scoperta, riportata in un articolo pubblicato ieri, 4 Giugno 2015, sulla rivista Cell,...

 

Gli eventi dei prossimi giorni:

La prevenzione a tavola: l'importanza di una corretta alimentazione

Giovedì, 18 Giugno 2015 05:00pm - 07:00pm
Il Caffè Alzheimer è un servizio che la Casa di Soggiorno Prealpina, in collaborazione con l’Associazione...
Luogo : Cavaso del Tomba (TV), Locanda alla Posta

 

Il sito propone l'acquisto online di una serie di prodotti molto interessanti, per i quali il produttore riconosce un piccolo contributo all'Associazione Alzheimer. Ogni acquisto da parte tua diventa un atto di solidarietà che aiuta la continuità dei servizi offerti a malati e famigliari. Ecco alcuni prodotti scelti in modo casuale:

Paletto pedonale

Paletto parapedonale verniciato bianco con 2 fasce rinfrangenti rosse.
Diametro 6 cm, altezza 120 cm....

Rosè Spumante

Il "Rosato Frizzante Ca' Rossa" è ottenuto da uve "Merlot" , da viti coltivate con il sistema sylvoz,...

Il Veneto

Il Veneto Formato 30 x 32 cm Pagine 192 113 fotografie a colori e bianco e nero Copertina cartonata...

Bobby grande

Cagnolino ottenuto da un asciugamano di spugna di puro cotone, dimensione 110 x 60 cm.
Disponibile...

Viaggio nelle Venezie - Padova

Immagini PadovaCollana Viaggio nelle Venezie Padova, Città tra pietre e acque
 
Un suggestivo viaggio alla scoperta...

Olio extra vergine oliva

L'olio ottenuto dai 1600 olivi delle coltivazioni Ca' Rossa permette all'Azienda Agricola Saporiti Angelo...

Clicca per accedere alla sezione «Acquisti solidali».

 


L'associazione assiste i malati di Alzheimer, i loro famigliari e i caregivers con servizi gratuiti. Puoi decidere di supportarci in questa azione quotidiana associandoti,  inviando una donazione o destinando un lascito.
Grazie in anticipo.


Non vuoi più ricevere questa newsletter? Clicca qui.

Manda questa e-mail a un amico

Prego non rispondere a questa email generata automaticamente; per comunicazioni usare il modulo dei contatti.


2010-2015 © Associazione Alzheimer onlus - Riese Pio X°